mercoledì 11 giugno 2008

Beoni si diventa

Ieri ho finito il secondo livello del corso da sommelier. con il gruppo ci rivedremo solo dopo l'estate e già mi mancano.

La prova di assaggio è andata benissimo: ho azzeccato praticamente tutto e mi fa un gran piacere, perché avevo sempre il complesso di non bere vino abbastanza spesso in privato, e che tutti avessero delle papille molto più allenate della mie.

Adesso mi dedico una giornata a pavimenti (ingrosso marmi) e cucina. Andiamo da Pasquale Pontillo oggi pomeriggio per vedere se gli viene una qualche idea geniale per sistemare le cose che ci vorrei. Tra cui un frigo smeg di quelli colorpastellosi. Il capo non crede alla smeg: gli sembra uno di quei marchi che sono costosi per motivi estetici.

Mannaggia agli olandesi e alla loro diffidenza per le cose belle. Cioè, se è tedexco e brutto deve per forza essere alta tecnologia.

Se è italiano e grdevole, nella stessa categoria di prezzo, è una trappola per le allodole.

Sistema Italia, ci vogliamo svegliare? Che la miglior industria meccanica di precisione ce l'abbiamo noi, e non lo ha ancora capito nessuno?

7 commenti:

mamikazen ha detto...

Certi pregiudizi son duri da sradicare, mica sei la salvatrice d'Olanda! ;-)
I frighi smeg, comunque, funzionano davvero bene, sono ipercapienti e non ti mettono tristezza quando ci passi accanto.
Marito, che voi de più? ^^

Mammamsterdam ha detto...

bello, vedi, mi serviva un racconto di vita vissuta, che l'amico architetto proprio ieri diceva che magari non sono troppo capienti. ma ho la showroom di fronte e vado a controllare.

(e si, sono la salvatrice autonominatami d'Olanda. Ma è dura).
grazie,

Ba

Trasparelena ha detto...

beeeeello il frigo smeg colorpastelloso!! quando mi abbandonerà quello che ho adesso anche io lo voglio così, rosso magari, o arancione o giallino!!! tu che colore lo prendi? guarda che poi ci devi mettere le foto della tua supermegaipercucina nuova che noi blogger siam curiosi :-)

theitalianmom ha detto...

anche io ho appena comprato uno smeg, di quelli che sembrano anni 50. ho pagato uno sproposito (1400 euro) ma è molto carino. e devo dire che dei miei amici ce lo hanno da anni e funziona sempre bene. però costa!!

Mammamsterdam ha detto...

Foto? volete le foto e le avrete, anche se non so quando.

Comunque grazie per il feedback e i prezzi (che modello è: quello con il freezer + piccolo sopra o + grande sotto?) che mi serve sempre per controllare.

Colore: fibnora mi piacciono il giallo e il verde acido, ma quelli sono colori che mi piacciono comunuqe. e anche il rosso non è male, e il rosa ecc. aiuto!

barbaraland ha detto...

Anche alcune tv italiane non sono da buttare(anche se ne sono rimaste poche!). Per il colore concordo che "anche il rosso non è male"! ;-) ciao Ba

Chantilly ha detto...

beeeelllllo il frigo colorato. meglio se è capiente così c'è la scusa per riempirlo di tante cose buone da sgranocchiare. non vorremo micca lasciarlo vuoto con quel che costa!
concordo per le foto! vogliamo vedere!
il tuo live traffic feed non è tanto preciso, ti scrivo da 900 km da Roma, nel nord est dello stivale.
Buonissima giornata